Video – ZWEIGERT, KOTZ. DROIT INTERMEDIAIRE


 

LA FRANCIA, IL DROIT INTERMEDIAIRE, PRIMA PARTE. Spunti tratti da Introduzione del Diritto Comparato di Zwegert, Kotz.
Droit intermediaire. “Questo termine fa riferimento al dir del periodo rivoluzionario, entrato in vigore nel periodo che va dalla prima riunione dell’Assemblea Costituente del 1789, e la presa di potere di Napoleone Bonaparte, nel 1799. Questo diritto in pochi anni riuscì a distruggere l’ordine sociale esistente…

Video – La struttura del Code Civil – Zweigert Kotz


 

Struttura del Code. C’è un Titolo Introduttivo, costituito di 6 articoli;
il Libro Primo “Des personne”, che contiene la disciplina sul godimento dei diritti civili, acquisizione e perdita della cittadinanza francese (modificate da una L. del ’27), la situazione dello straniero, il registro dello stato civile: esso è una chiara espressione della secolarizzazione dei rapporti familiari, che era una delle più grandi conquiste della rivoluzione…

Video – La circolazione dei modelli francese e tedesco


 

Il code civil francese è stato un modello di codificazione che si è diffuso in più zone del mondo, non solo grazie alle conquiste napoleoniche ma anche grazie alle sue qualità.
Ma anche il BGB “ha circolato” perché si è posto come un prodotto legislativo innovativo ed originale rispetto a code civil ed alle codificazioni che a quest’ultimo in Europa hanno fatto seguito…

Video – La nascita del common law


 

Nell’Alto Medioevo, in un’Europa dominata dalle popolazioni barbariche erano vigenti regole scritte in latino, come la Lex Romana Wisigothorum (vigente nel sud della Francia), la LEx Salica (nei territori francesi del nord, il Liber Iodiciorum in Spagna e Portogallo…) …..Bibliografia: A. Diurni, D. Henrich, Percorsi europei di diritto privato e comparato, Giuffrè, 2006